Scrittore

Chailly ha sempre usato la scrittura anche letteraria come mezzo per comunicare : per tutta la vita tenne due diari: uno personale e uno artistico.Intrattenne uno stretto dialogo epistolare con parenti, amici e collaboratori.

I romanzi giovanili, i racconti e gli articoli accompagnarono la sua intensa attivita' compositiva e di uomo di spettacolo.

Autore di cinque libri autobiografici e cinque libretti d'opera da lui musicati, ha trovato sempre nella scrittura un'altra agile possibilità espressiva.

Ha collaborato come autore e critico musicale per molti giornali italiani : esemplificative sono le sue collaborazioni iniziali a L'alpino, poi l'Europeo e Grazia, il Corriere della Sera e La Nuova Ferrara , La Rassegna musicale Curci e Amadeus per citarne solo alcune.

Molte le tesi sul suo lavoro e sulla sua collaborazione artistica, che ha ispirato e aiutato.

Opere principali:
Critico musicale

L'ALPINO

Libri

LE VARIAZIONI DELLA FORTUNA
Luciano Chailly
Camunia, Milano, 1989

BUZZATI IN MUSICA
Luciano Chailly
Eda, Torino, 1987

TACCUINO SEGRETO DI UN MUSICISTA
Luciano Chailly
Giorgio Barghigiani Editore, Bologna 1974

CRONACHE DI VITA MUSICALE
Luciano Chailly
Edizioni De Santis, Roma1973

I PERSONAGGI
Luciano Chailly
Lâ??autore Libri, Bologna 1972

Libretti d'opera

L'APPELLO
testo di Luciano Chailly
per baritono e 17 strumenti, Sonzogno, 1972

L?AUMENTO
Luciano Chailly
da Buzzati, Ricordi 2000

VASSILIEV
Luciano Chailly
da Cechov, Ricordi, 1967

LA CANTATRICE CALVA - Libretto
Luciano Chailly
da Ionesco, Ricordi, 1986

IL CANTO DEL CIGNO
Luciano Chailly
da Cechov, Ricordi, 1957